Paolo Morelli Paolo Morelli

Da che mondo è mondo

  • pagine: 326 - 14X20
  • ISBN: 9788874526765
  • Data Pubblicazione: 21/09/2017
  • collana: narrativa

Acquista ora

brossura
Paolo Morelli Paolo Morelli

Da che mondo è mondo

Descrizione

L’unico impiegato di un ente inutile ha un incontro che gli cambierà fatalmente la vita. Nella sua città entra in contatto con una famiglia di zingari che vengono dagli Urali ma sembrano
custodire segreti lontani nel tempo, e che lo iniziano ai misteri e
all’amicizia. L’incontro smuoverà una curiosità morbosa da parte dei media che finirà per metterli in pericolo assieme a un gruppo di amici, degli inconciliabili anch’essi. Non si sa come sarà il loro futuro, quello che è certo è che lo affronteranno tutti insieme.
Una “favola per adulti” comica e malinconica, che si cala nel nostro presente in cui il vero non ha piú alcun privilegio sul falso, senza un reale controllo da parte di alcuno, e soprattutto nella sua ansia del futuro, alla quale i protagonisti rispondono
come possono, scoprendo che la vera magia, e da che mondo è mondo, sta nel saper trasformare le difficoltà in forza per reagire.

punti salienti

 “Perché non riusciamo piú a immaginare il futuro?, s’era chiesto e aveva chiesto. È perché del futuro non riusciamo piú a ridere, neanche volendo? Questa è l’unica epoca io credo, ha rincarato, in cui per immaginare il futuro non si può usare la fantasia… Forse era vero, i confini del territorio fantastico parevano di botto ristretti, invalicabili.”