Clemente Bicocchi Clemente Bicocchi

Il bianco del re

  • pagine: 288 - 14X20
  • ISBN: 9788874526536
  • Data Pubblicazione: 13/07/2017
  • collana: narrativa

Acquista ora

Clemente Bicocchi Clemente Bicocchi

Il bianco del re
questo libro è disponibile in ebook, formato epub

Descrizione

Il protagonista di questo libro, un cineasta in crisi d’ispirazione, si ritrova catapultato in Africa, nel Congo Brazzaville, sulle tracce della mitica figura di Pietro Savorgnan di Brazzà, un esploratore italo-francese i cui metodi pacifici hanno rappresentato il versante perdente del colonialismo: oscurato dall’astro violento di Henry Morton Stanley, Brazzà lottò contro il sistema schiavistico, tanto da conquistarsi l’amicizia del popolo congolese e da dare il nome alla capitale del paese.
Tra colonnelli decaduti, re esiliati, villaggi sperduti nella foresta, compagni di viaggio improbabili e il nume tutelare e allucinatorio del regista Werner Herzog a perseguitarlo in sogno, il protagonista viene spinto dal caso e dall’incoscienza verso situazioni e luoghi estremi, al centro di un intrigo politico e nel cuore segreto di una cultura millenaria, tra i richiami indecifrabili di quell’“eccesso di realtà” che è l’Africa equatoriale. Ma proprio quando il suo viaggio sembra rivelarsi definitivamente insensato, riesce per qualche ora a trasformarsi nel bianco del re, attraversando una sconnessa teoria di incontri ed esperienze indimenticabili.

assaggia il libro

punti salienti

 “Quest’alba penso che me la ricorderò per parecchio tempo e non so neanche spiegarne il motivo. Il rumore del fi ume come sottofondo costante, i suoni della foresta che cambiano a poco a poco col sorgere del sole, l’aria fresca che addolcisce i contrasti: ecco, all’alba sento di far parte dell’ambiente; forse è l’unico momento della giornata, perché poi l’intensità degli avvenimenti mi ricorda subito la mia inconciliabile alterità. All’alba no, all’alba ho una sensazione di abbandono partecipe: sono qui.”

rassegna stampa

Mostra di più