Sihem Bensedrine

Sihem Bensedrine
Sihem Bensedrine è una giornalista e scrittrice tunisina. Dal 1980 è militante per i diritti umani e subisce per questo una persecuzione politica nel suo paese, dove è stata imprigionata nel 2001 per aver denunciato la corruzione e la tortura. Nel 1998 ha fondato il Consiglio Nazionale per le Libertà in Tunisia, del quale è portavoce, e Radio Kalima nel 2000 insieme al giornalista Naziha Razjib. L’emittente è stata accusata di trasmettere clandestinamente e successivamente bandita in Tunisia. Vive attualmente in Germania.

1 elemento

per pagina
  1. Lettera a un'amica scomparsa in Iraq Sihem Bensedrine
    Sihem Bensedrine Lettera a un'amica scomparsa in Iraq
    € 12,00
    Due mesi dopo la fine della seconda guerra in Iraq, la giornalista tunisina Sihem Bensedrine va a Bagdad per ... Scopri di più

1 elemento

per pagina