Gabriella Ripa di Meana

Dialogo immaginario con Jacques Lacan

€ 6,00 / € 2,99 e-book
In pronta consegna
ISBN isbn 9788874522484 9788874523917
Data di pubblicazione: 01-10-2010
N. Pagine: 68
Formato libro: 10,5x14,8 cm

Una psicanalista dei nostri giorni immagina di incontrare Jacques Lacan, le cui battute nel dialogo sono costruite utilizzando liberamente frasi e pensieri tratti da interviste e altri suoi testi. Parlano di scrittura, di crisi della psicanalisi, di Freud, di linguaggio, di tecnica. Qual è il destino attuale dell’inconscio, del soggetto, del desiderio e della verità? Che dire degli stereotipi della guarigione, dei farmaci, della scienza, della terapia? Dell’ortodossia e della libertà? Tra coincidenze e contrasti, i due interlocutori condividono un bruciante disagio per la nostra modernità.

Leggi di più
E-book
  • Gabriella Ripa di Meana

    Gabriella Ripa di Meana è psicanalista. Ha scritto diversi saggi dedicati al rapporto tra l’anoressia, la bulimia e la modernità. Tra le sue pubblicazioni piú recenti: Modernità dell’inconscio (Astrolabio Ubaldini, 2001), Frammenti per una teoria dell’inconscio (Biblink, 2006), Il sogno e l’errore (Astrolabio Ubaldini, 2008) e Follear (Bulzoni, 2009). Con nottetempo ha pubblicato Dialogo immaginario con Jacques Lacan (2010) e Lacune (2012).

    Biografia completa
  • product-image
  • Altri libri della collana Gransassi

  • product-image
  • product-image
  • product-image
  • product-image
  • product-image