Giorgio Ghiotti

Dio giocava a pallone

€ 12,50 / € 7,99 e-book
In pronta consegna
ISBN isbn 9788874524037 9788874524259
Data di pubblicazione: 01-01-2013
N. Pagine: 172
Formato libro: 14x20

I protagonisti di Dio giocava a pallone sono ragazzi nati, come l’autore, all’inizio degli anni ’90 e ognuno di loro esplora inquieto quel passaggio all’età adulta che li renderà sconosciuti a se stessi. I compiti in classe, con il loro schema quasi calcistico di chi passa la soluzione e di chi se ne appropria, i giorni di scuola dove un buon voto è la possibilità di andare al mare e di innamorarsi al sole, le feste con la luna in cielo e i baci infuocati sulle panchine con partner inattesi, un’isola inventata, metafora dell’adolescenza da cui si esce ritrovandosi perduti, l’ascolto attento e proibito dei desideri del proprio corpo, le intermittenze del cuore e quelle dei sensi, le corse pazze e forsennate con i motorini truccati che trasformano i viali e i lungomari in un nostalgico far west pomeridiano. Con una prosa consapevole e immacolata, Giorgio Ghiotti svela un’adolescenza che è il presente indicativo dello stare al mondo e ci racconta perché nessuno la abbandona mai veramente.

Leggi di più
E-book
Libri Italiani Accessibili
  • Giorgio Ghiotti

    Giorgio Ghiotti è nato nel 1994 a Roma, dove studia Lettere presso l'Università "La Sapienza". Ha esordito nella narrativa con la raccolta Dio giocava a pallone (nottetempo, 2013) e nella poesia con Estinzione dell'uomo bambino (Perrone, 2015). Ha inoltre pubblicato una raccolta di interviste a grandi scrittrici e poetesse italiane in Mesdemoiselles. Le nuove signore della scrittura (Perrone, 2016). Collabora con Nuovi Argomenti, Nazione Indiana, Orlando Esplorazioni. Scrive sulle pagine culturali dell'Unità. Nel 2016 nottetempo ha pubblicato Rondini per formiche.

    Biografia completa
  • product-image