Walter Siti

Il realismo è l’impossibile

€ 6,00 / € 3,99 e-book
In pronta consegna
ISBN isbn 9788874523962 9788874524303
Data di pubblicazione: 01-02-2013
N. Pagine: 88
Formato libro: 10,5x14,8

La realtà cui aspira il realismo in letteratura non ha nulla di verosimile o di ideologico. Solo dando al lettore qualcosa in piú o in meno di quel che si aspetta, l’autore può infondergli quel senso di incertezza che la realtà produce. Perché la realtà non si dispiega ragionevolmente davanti a noi, ma ci coglie di sorpresa, a tradimento. Con un dettaglio inatteso nega la favola e ci convince di un intero mondo da esplorare. Cosí, il realismo fa lo stesso effetto della magia, dona a chi guarda il piacere di ingannarsi. In questo saggio veloce e sapiente, Siti ci dà la sua “bieca ammissione di poetica”.

Leggi di più
E-book
Libri Italiani Accessibili
  • Walter Siti

    Walter Siti, critico letterario, saggista e scrittore, ha insegnato nelle Università di Pisa, Cosenza e l’Aquila. Con Einaudi ha pubblicato: Scuola di nudo (1994), Un dolore normale (1999), La magnifica merce (2004), Troppi paradisi (2006); con Mondadori: Il contagio (2008) e Autopsia dell'ossessione (2010); con Rizzoli: Resistere non serve a niente (2012), con cui ha vinto il Premio Strega nel 2013, Exit strategy (2014) e Bruciare tutto (2017). Con nottetempo ha pubblicato Il realismo è l'impossibile (2013) e Pagare o non pagare (2018).

    Biografia completa
  • product-image
  • Altri libri della collana Gransassi

  • product-image
  • product-image
  • product-image
  • product-image
  • product-image