Furio Jesi

Il tempo della festa

€ 15,50 / € 9,99 € 12,40 / € 7,99 e-book
In pronta consegna
ISBN isbn 9788874524044 9788874524266
Data di pubblicazione: 01-01-2013
N. Pagine: 236
Formato libro: 14x20

In queste pagine esemplari, Jesi definisce per la prima volta il rivoluzionario modello della “macchina mitologica”, riflette sull’esperienza festiva e sulla rivolta come “sospensione del tempo storico”, getta una luce sorprendente sul rapporto tra poesia e merce. Intreccia le opere e le vicende esistenziali di Rimbaud, di Rilke, del giovane Lukács e di Cesare Pavese, mentre in un importante inedito ricostruisce il linguaggio mitologico della Storia di Susanna nella Bibbia. Ripercorrendo infine la propria biografia intellettuale – dagli esordi da enfant prodige al magistero di Kerényi e agli ultimi lavori ispirati a Benjamin e a Bachofen – ci guida nelle stanze nascoste del proprio laboratorio. Ancora una volta, ci offre straordinari strumenti critici contro le mitologie dominanti, svelando le strategie che separano gli uomini uguali dai diversi, riconoscendo nel potere una vera e propria “religione della morte” cui si oppone soltanto il tempo della festa e dell’insurrezione.

Leggi di più
E-book
  • Furio Jesi

    Furio Jesi (1941-1980) è stato storico delle religioni, archeologo, germanista e studioso di temi mitologici. Muovendosi tra diverse discipline, a partire dall’esperienza di Kerényi e Dumézil, elaborò modelli interpretativi innovativi sul mito, studiandolo anche nelle sue manifestazioni moderne. Nottetempo ha ripubblicato Cultura di destra (2011), Il tempo della festa (2013) e Germania segreta. Miti nella cultura di destra del '900, tutti a cura di Andrea Cavalletti.

    Biografia completa
  • product-image
  • product-image
  • Altri libri della collana Figure

  • product-image
  • product-image
  • product-image
  • product-image
  • product-image