Kálmán Mikszáth

Il vecchio farabutto

€ 11,00
In pronta consegna
ISBN isbn 9788874522699
Data di pubblicazione: 01-10-2010
N. Pagine: 200
Formato libro: 12x16,5
Traduzione di Andrea Rényi

Il vecchio farabutto, che dà il titolo a questo piccolo capolavoro della letteratura magiara dei primi del Novecento, è il fattore astuto e taccagno dei baroni Inokay. Siamo nell’Ungheria allegra e rurale della fine del XIX secolo, popolata di nobili senza il becco d’un quattrino ma parecchio arroganti, contadini che la sanno lunga e artigiani sapienti come filosofi. In questo mondo sospeso tra favola e verità, sboccia una storia d’amore impossibile: quella fra uno dei nipoti del protagonista e la figlia del barone. E la loro passione, che alla fine l’avrà vinta su ogni pregiudizio di classe, farà da miccia a una girandola di avvenimenti e colpi di scena in cui tutti troveranno pane per i propri denti. A metà fra commedia rosa e racconto crudele, il breve romanzo di Mikszáth è la riscoperta di un grande autore ingiustamente dimenticato.

Leggi di più
  • Kálmán Mikszáth

    Kálmán Mikszáth (1849-1910), grande scrittore ungherese, è considerato ormai un classico. Si occupò di giornalismo e critica della società ungherese. Diversi suoi romanzi sono stati editi in Italia negli anni ’30. Di questo autore nottetempo ha pubblicato Il vecchio farabutto (2010).

    Biografia completa