Ilan Pappé

Israele/Palestina. La retorica della coesistenza

€ 3,00
In pronta consegna
ISBN isbn 9788874523153
Data di pubblicazione: 01-03-2011
N. Pagine: 40
Formato libro: 10,5X14,8
Traduzione di Nicola Perugini

"Benché la storia della Palestina, dai suoi inizi fino a oggi, non sia stata altro che una storia di mero colonialismo ed espropriazione, il mondo la tratta invece come una storia ‘complessa’, difficile da capire e impossibile da risolvere”.

Leggi di più
  • Ilan Pappé

    Ilan Pappé è uno dei maggiori storici del Medio Oriente. Nato ad Haifa nel 1954 da genitori ebrei sfuggiti alla persecuzione nazista, si è laureato alla Hebrew University e ha conseguito il dottorato a Oxford. Nel 2005 ha sostenuto il boicottaggio (incluso quello accademico) di Israele e per questo, dopo aver insegnato per anni a Haifa, si è dovuto trasferire in Gran Bretagna, all’Università di Exeter. Fra le sue opere tradotte in italiano, Storia della Palestina moderna. Una terra, due popoli (Einaudi, 2005), La pulizia etnica della Palestina (Fazi, 2008) e con Noam Chomsky Ultima fermata Gaza (Ponte alle Grazie, 2010).

    Con nottetempo ha pubblicato Israele/Palestina. La retorica della coesistenza nel 2011.

    Biografia completa