Laura Barile legge Amelia Rosselli

Laura Barile legge Amelia Rosselli

€ 9,00 / € 4,99 e-book
In pronta consegna
ISBN isbn 9788874525065 9788874525249
Data di pubblicazione: 04-09-2014
N. Pagine: 184
Formato libro: 10x15

La forza dirompente della poesia di Amelia Rosselli sconvolge schemi e forme della tradizione, costruendo uno splendido rebus in cui ci fa penetrare la lettura ravvicinata di alcuni suoi testi da parte di Laura Barile: un percorso illuminante attraverso le invenzioni linguistiche, la metrica ispirata alle rivoluzioni musicali novecentesche, la folgorante profondità di visione di versi che parlano di eros e morte, lacerazioni ed entusiasmi, purezza e perdita. Un’agile “guida” per introdurre lettori e studenti alla comprensione di una delle voci essenziali della poesia contemporanea. 

Leggi di più
E-book
  • Laura Barile

    Laura Barile, docente di Letteratura Italiana presso l’Università di Siena e saggista, ha scritto racconti (Oportet, Marsilio 1997 e Il resto manca, Aragno 2003) e curato traduzioni. Ha ricevuto, tra gli altri, il premio dell’Accademia dei Lincei per le Letterature europee. Tra i suoi scritti ricordiamo Adorate mie larve. Montale e la poesia anglosassone (Il Mulino, 1990) e Oltreconfine (Pacini, 2008). Per nottetempo ha pubblicato Le frontiere del Caucaso (2013) e Laura Barile legge Amelia Rosselli (2014).

    Biografia completa
  • product-image
  • product-image