Georges Perec Georges Perec

L'attentato di Sarajevo

  • traduzione: Angelo Molica Franco
  • ISBN: 9788874527465
  • Data Pubblicazione: 28/02/2019
  • collana: narrativa

Acquista ora

brossura
Georges Perec

L'attentato di Sarajevo

Descrizione

 Il titolo di questo romanzo evoca immediatamente l’evento storico che ebbe luogo nel 1914 nella capitale della Bosnia Erzegovina, quando Gavrilo Princip uccise l’arciduca Francesco Ferdinando e sua moglie, casus belli della Prima Guerra Mondiale. Tuttavia, sebbene sia ambientato a Sarajevo e in un passaggio Perec parli del noto fatto storico, questo romanzo fu scritto dopo un viaggio che egli fece a ventun anni e nel corso del quale divenne amico di un gruppo di artisti serbi.
Il narratore, guarda caso un francese che vive per pochi giorni tra gente che parla serbo, lingua che lui non conosce e della quale impara solo qualche parola, racconta i paradossi di una conquista amorosa, della rivalità tra due uomini che misurano i loro pregi e i loro difetti, dei loro vagabondaggi per Belgrado, di solenni sbronze, congetture sulle relazioni di coppia che culminano in un crimine.
Sarajevo finisce così per essere parallelamente teatro di due “conquiste”: l’attentato che incendiò il mondo e – non da meno – l’esito della storia d’amore tra Branko e Mila.