Giorgio Agamben

Profanazioni

€ 12,00 / € 7,99 e-book
In pronta consegna
ISBN isbn 9788874520480 9788874522521
Data di pubblicazione: 01-02-2005
N. Pagine: 116
Formato libro: 14x20

“Profanare significa restituire all’uso comune ciò che è stato separato nella sfera del sacro”. Questa definizione è il filo di Arianna che orienta il lettore nel suo viaggio attraverso le dieci prose brevi, felicemente a metà fra la scrittura filosofica e la letteratura, in cui Agamben ha raccolto i motivi piuù urgenti del suo pensiero. Dalla teoria del soggetto, riformulata come rapporto intimo fra Genio e Io, al problema del tempo messianico, esibito in figure ed esperienze concrete; dalla parodia come modello della letteratura alla magia come canone dell’etica; dalla teoria del desiderio a quella del gesto e dell’espressione. Fino al testo sulla profanazione, rivelata come il compito politico del nostro tempo, come atto di resistenza a ogni separazione. L’autore ha trovato in questo libro una nuova chiarezza, un nuovo stile del pensiero.

Leggi di più
E-book
Libri Italiani Accessibili
  • Giorgio Agamben

    Giorgio Agamben è stato docente di Filosofia teoretica all’Università di Venezia, ha diretto il Collège International de Philosophie di Parigi e in e ha pubblicato un'ampia opera tradotta in tutto il mondo. Tra i suoi testi ricordiamo Stanze (Einaudi, 1995), Infanzia e storia (Einaudi, 1978), Homo sacer (Einaudi, 1995), La comunità che viene (Bollati Boringhieri, 2001), L'aperto. L'uomo e l'animale (Bollati Boringhieri, 2002), Stato di eccezione (Bollati Boringhieri, 2003), Il sacramento del linguaggio (Laterza, 2008), L'uso dei corpi (Neri Pozza, 2014), Stasis. La guerra civile come paradigma politico (Bollati Boringhieri, 2015). Per nottetempo ha pubblicato, tra gli altri: Profanazioni (2005), Che cos'è il contemporaneo? (2008), Nudità (2009), Pilato e Gesù (2013, 2018), Il fuoco e il racconto (2014), L'avventura (2015), Pulcinella ovvero divertimento per li regazzi (2015, nuova versione accresciuta 2016), Autoritratto nello studio (2017), Che cos'è un comando? (2020). Nel 2018 ha ricevuto il "Premio Nonino - Maestro del nostro tempo".

    Biografia completa
  • product-image
  • product-image
  • product-image
  • product-image
  • product-image
  • Altri libri della collana Figure

  • product-image
  • product-image
  • product-image
  • product-image
  • product-image