Maria Moresco

Sale grosso

€ 10,00 / € 4,99 e-book
In pronta consegna
ISBN isbn 9788874527663 9788874527670
Data di pubblicazione: 19-09-2019
N. Pagine: 100
Formato libro: 12x16,5

A distanza di dieci anni dalla prima, esce la seconda raccolta poetica di Maria Moresco, scritta nell'arco di un quindicennio. Un periodo lungo, tempi insoliti, uscite editoriali rare, frutto di un appartato ma fecondo silenzio. 

I lettori nuovi si troveranno di fronte a qualcosa di poeticamente alieno, raggiunto attraverso mezzi in apparenza semplici. I lettori della prima raccolta ritroveranno anche qui la stessa voce inconfondibile e assolutamente coerente: nervosa, trasparente, ardita, dolorosa e gioiosa, quotidiana e magica, piena di presentimento e pensiero, resa qui ancora più elementare e abrasiva da una sotterranea e misteriosa veggenza.
Leggi di più
E-book
  • Maria Moresco

    Maria Moresco è nata a Stradella nel 1973 e vive a Milano. Scrive poesie fin dalle scuole elementari. Nel 2009 ha pubblicato per Effigie la raccolta Spezzare cuori.

    Biografia completa
  • Altri libri della collana Poeti

  • product-image
  • product-image
  • product-image
  • product-image
  • product-image