Luciana Castellina

Siberiana

€ 13,50 / € 7,99 e-book
In pronta consegna
ISBN isbn 9788874523702 9788874524112
Data di pubblicazione: 01-10-2012
N. Pagine: 188
Formato libro: 14x20

Sulla linea ferroviaria piú lunga del mondo, che da Mosca arriva al Mar del Giappone, un gruppo di scrittori e giornalisti italiani attraversa la Russia asiatica. In occasione della Fiera del libro di Mosca, la delegazione viene accompagnata nei profondi cambiamenti della Russia, dal centro alle periferie dell’impero, cinque fusi orari e seimila chilometri da Mosca. La convivenza nei vagoni della Transiberiana trasforma presto gli ospiti in una brigata allegra che colora il viaggio dei toni di un’inattesa gita scolastica. La cronaca di Luciana Castellina ha la ricchezza di uno scavo archeologico – e come quello riserva molte sorprese – attraverso i diversi strati che la terra siberiana rivela allo sguardo acuto della scrittrice: all’esplorazione di un presente aperto e contraddittorio si sovrappongono la memoria personale di una testimone e la storia di popoli, avvenimenti e personaggi scoperti tra le pieghe del passato.

Leggi di più
E-book
  • Luciana Castellina

    Luciana Castellina, giornalista e scrittrice, ma grande militante politica, si è iscritta al PCI nel 1947, partito da cui è stata radiata nel 1969 quando, con Magri, Natoli, Parlato, Pintor e Rossanda, fonda "Il Manifesto". Con nottetempo ha pubblicato La scoperta del mondo, entrato nella cinquina finalista del Premio Strega nel 2011, Siberiana (vincitore del Premio Letterario Vallombrosa) nel 2012 e Amori comunisti pubblicato nel 2018. Entrambi  hanno riscosso successo di stampa e di vendite. Nel  2014 ha scritto Guardati dalla mia fame insieme a Milena Agus.

    Biografia completa
  • product-image
  • product-image
  • product-image
  • product-image
  • product-image
Premi

Premio Letterario Vallombrosa "Il viaggio e l'incontro" 2014

  • Altri libri della collana Cronache

  • product-image
  • product-image
  • product-image
  • product-image
  • product-image