Iris Murdoch

Una cosa speciale

€ 10,00
In pronta consegna
ISBN isbn 9788874520602
Data di pubblicazione: 01-02-2006
N. Pagine: 64
Formato libro: 14x20
Traduzione di Elena Dal Pra

Piccola Bovary di Dublino, Yvonne non vuole sposare Sam perché “non è niente di speciale”, e lei, per la sua vita, vuole qualcosa di speciale, e lo odia perché un giorno la trascina a vedere ciò che lui considera veramente speciale. Poi però, tornata a casa, qualcosa di oscuro si muove in lei e la conduce piano piano a una decisione inattesa. “La vita, dopo tutto, è comica, non tragica nella cosmologia di Murdoch”, scrive Joyce Carol Oates. “È comica perché non è tragica. È semplicemente terribile…” Una cosa speciale è l’unico racconto scritto da Iris Murdoch, considerata ormai la maggiore romanziera in lingua inglese della sua generazione; e contiene l’intensa sobrietà, la forza, la grazia, l’evidenza narrativa dei suoi grandi romanzi.

Leggi di più
  • Iris Murdoch

    Iris Murdoch (Dublino, 1919-Oxford, 1999), romanziera e filosofa di origine irlandese, allieva di Wittgenstein, ha insegnato a Oxford. Tra i libri usciti in Italia, ricordiamo: Sotto la rete (1966), I belli e i buoni (1968), Il libro e la fratellanza (1989) e L’incantatore (il Saggiatore, 2014). Di questa autrice nottetempo ha pubblicato Una cosa speciale (2006).

    Biografia completa

Rassegna Stampa

Vedi tutti
  • Altri libri della collana Narrativa

  • product-image
  • product-image
  • product-image
  • product-image
  • product-image