Nicolas Fargues

Vedrai

€ 14,00 / € 6,99 e-book
In pronta consegna
ISBN isbn 9788874523511 9788874523658
Data di pubblicazione: 01-02-2012
N. Pagine: 196
Formato libro: 14x20
Traduzione di Benedetta Torrani

Colin, un quarantenne divorziato, riceve una mattina la notizia che il figlio Clément di dodici anni è morto sotto le rotaie del metrò. Che cosa succede dopo una tragedia cosí assoluta e irreversibile? Tutte le parole dette al figlio, per rimproverarlo, educarlo, indirizzarlo, tornano in gola come se fossero sempre state sbagliate, come se la parola giusta non esistesse piú. Dove trovare altre parole, meno crudeli, meno malate? Esistono ancora parole risanatrici? Colin vaga alla loro ricerca per la città di Parigi, finché una traccia casuale lo porta in Africa, in un’improbabile clinica dello spirito. Ma forse la salvezza l’aveva già trovata, forse si trattava solo di tornare. Un romanzo forte, vero, inaspettato, scritto con voce asciutta e di rara intensità.

Leggi di più
E-book
Libri Italiani Accessibili
  • Nicolas Fargues

    Nicolas Fargues (Meulan 1972), scrittore francese, vive a Parigi. Si è dedicato alla cooperazione internazionale e ha lavorato e vissuto in Madagascar. Autore di otto romanzi, con Vedrai ha ricevuto il Prix du Livre France Culture/Télérama 2011.

    Biografia completa
  • product-image
  • Altri libri della collana Narrativa

  • product-image
  • product-image
  • product-image
  • product-image
  • product-image